§

Calamari Ripieni, versione veloce

Print Friendly, PDF & Email

Calamari Ripieni – Esistono innumerevoli versioni dei calamari ripieni con farciture più o meno elaborate, pesce, verdure, uova c’è proprio di tutto; insomma questi Molluschi Cefalopodi sono stati una vera e propria fonte d’ispirazione per chef e massaie di tutti i tempi… evidentemente perché la forma del mantello,  un sacchetto,  si presta in maniera perfetta a questo tipo di preparazione. Come ben sapete, però, questo è il periodo delle ricette veloci perché i gemellini non mi consentono grosse distrazioni e, per l’appunto, farciture elaborate.. Ecco allora una ricetta facile e veloce per cucinare dei succulenti calamari ripieni utilizzando pochi e semplici ingredienti che sicuramente non mancheranno nella vostra dispensa.. Per quello che riguarda la scelta dei calamari è indifferente se siano freschi o decongelati, grandi, medi o piccoli… dovrete soltanto adeguare la quantità di pancarré nella lista degli ingredienti… Se utilizzate calamari di taglia piccola, potrete servirli anche come uno sfizioso antipasto!

Calamari Ripieni

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (11 votes, average: 0,91 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 4 Calamari di taglia media (tra i 400 e 500 g);
  • 5 fette di Pancarrè;
  • 1 spicchio d’Aglio;
  • Prezzemolo tritato;
  • Olio Extravergine d’oliva;
  • Vino Bianco Secco;
  • Sale quanto basta;
  • 1 cucchiaino Capperini dissalati;
  • 1 cucchiaio Olive taggiasche denocciolate;

Tempo totale:

Calamari Ripieni, versione veloce – Preparazione

Pulite i calamari oppure, o se preferite , chiedete al pescivendolo di farlo per voi 😉 . Se avete deciso di utilizzare calamari congelati, vi troverete avvantaggiati perchè vengono puliti prima del surgelamento. Fate attenzione, comunque, a pulire bene l’interno del maltello sciacquando con abbondante acqua corrente prima della preparazione. Spellate i calamari e controllate che il becco (al centro dei tentacoli) sia stato asportato. Separate le pinne laterali dal mantello ( le ali, per modo di dire) e tagliatele a pezzetti insieme ai tentacoli. Se avete scelto di utilizzare calamari di taglia piccola (solito le vaschette di calamari surgelati da 500 gr ) sarà necessario sacrificare qualche mantello per insaporire meglio la farcitura; selezionate, quindi, quelli più grandi, che farcirete, e tagliate quelli più piccoli. Tritate l’aglio e fatelo rosolare nell’olio (se preferite, potete lasciarlo intero per eliminarlo in un secondo momento). Appena il trito comincia a soffriggere, unite le pinne e i tentacoli tritati e lasciate insaporire per qualche minuto su fiamma dolce. Sfumate con il vino bianco (a temperatura ambiente) fino a completa evaporazione dell’alcool, poi aggiungete capperi e le olive tritate e proseguite la cottura ancora per qualche altro minuto coprendo il tegame. (Eliminate l’aglio se avete deciso di lasciarlo intero) aggiungete il pancarré precedentemente tritato in un mixer senza la crosticina marrone, salate e pepate secondo gradimento. Rigirate per fare ben insaporire il composto aggiungendo prezzemolo tritato. Farcite i calamari con il ripieno preparato, ma fate attenzione a non esagerare! I calamari tendono a restringere in cottura.

A questo punto i vostri calamari ripieni sono pronti, adesso tocca a voi scegliere se cuocerli in forno o in padella… quelli che vedete nella foto sono stati cotti in padella.. Fate dorare due spicchi d’aglio in un fondo di olio su fuoco medio insieme ai calamari ripieni girandoli di tanto in tanto con attenzione, sfumate con uno spruzzo di vino bianco,  aggiustate di sale e cuocete per 10 minuti circa, coprendo il tegame con un coperchio. Servite nappando con il fondo di cottura…

Se invece avete deciso di cuocere i calamari in forno, adagiateli su di una teglia rivestita di carta forno leggermente unta di olio. Ricoprite i calamari con una panure aromatica e irrorate con un filo di olio. Trasferite in forno preriscaldato a 190° i calamari ripieni per circa 10-15 minuti. Servite immediatamente… Buon Appetito

Potresti provare anche:

4 thoughts on “Calamari Ripieni, versione veloce

  1. I calamari ripieni, come li fa lo sbirro non li fa nessuno. Ma li preferisci al pomodoro, fritti o in umido?

  2. ciaoo trovo questa ricetta molto buona la vorrei fare in questi giorni ma per favore la devo fare per 4 persone quindi..quanti calamari devo utlizzare se puoi dirmelo in kg e il pan carre di quanto lo dovrei aumentare…grazie mille!!e complimenti le tue ricette son molto molto molto belle!!

    • Grazie Manuela, devi semplicemente raddoppiare il peso di tutti gli ingredienti! Altrimenti usa dei calamari grandi e servili a centrotavola tagliati a rondelle e bagnati con il fondo di cottura.

Comments are closed.