§

Crostata di Zucca e Pinoli

Print Friendly, PDF & Email

Crostata di Zucca e Pinoli – Ci siamo quasi, tra un po’ metteremo via maglioni di lana, sciarpe e cappelli; finalmente potremo uscire dalle tane per riappropriarci di piazze e giardini risvegliati dal sole primaverile.. Insieme al freddo, però, vanno via pure tutte le cose buone che ci hanno tenuto compagnia questo inverno, come la zucca. Con la ricetta di quest’oggi, quindi, celebriamo degnamente la chiusura della stagionalità di quest’ortaggio preparando una gustosa crostata di zucca e pinoli.
Per questa preparazione è importante una piccola accortezza, è necessario utilizzare una zucca dalla polpa molto compatta in modo che non rilasci acqua durante la cottura…

crostata di zucca e pinoli

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (4 votes, average: 1,00 out of 5)

INGREDIENTI (Una torta per 8/10 persone)

Per la base

  • 300 g Farina 00;
  • 70 g Zucchero di Canna grezzo;
  • 170 g Burro;
  • 1 Limone Biologico;
  • 1 bustina di Lievito per dolci;
  • 1 Tuorlo d’Uovo Bio;

Per la farcitura

  • 3 Tuorli d’uovo Bio;
  • 300 g Polpa di zucca;
  • 80 g Zucchero di canna grezzo;
  • 100 g Pinoli;
  • 80 g farina di mandorle;
  • 1 Albume d’uovo Bio;
  • 1 Zucchero a velo ;
  • 1 Sale;

tempo totale:

Crostata di Zucca e Pinoli – Preparazione

Cuocete la polpa di zucca a vapore per circa 20′ poi passatela al setaccio e lasciatela raffreddare. Nel frattempo preparate il guscio di pasta frolla; versate in un mixer la farina, il burro appena tolto dal frigo e tagliato a pezzetti, metà scorza di limone grattugiata e un cucchiaino raso di lievito per dolci. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso; fuori dal mixer unite al composto lo zucchero di canna ed il tuorlo d’uvo. Amalgamate velocemente l’impasto fino ad ottenere una massa asciutta ed elastica, avvolgetela nella pellicola e sistematela a riposare in frigorifero per 30 minuti circa.
Mentre l’impasto riposa, montate con la frusta elettrica tre tuorli con lo zucchero di canna ottenendo un composto gonfio e spumoso, al quale unirete la polpa della zucca, la farina di mandorle e l’albume montato a neve con un pizzico di sale. Amalgamate il composto delicatamente usando un cucchiaio di legno.
Stendete la pasta frolla formando un disco dallo spessore  di 5 mm con il quale dovrete foderare uno stampo basso per crostate. Versate nel guscio il ripieno di zucca, livellatelo e cospargetelo prima con i pinoli, poi con una spolverata leggera di zucchero a velo. Trasferite il dolce in forno preriscaldato a 170 °C per 50 minuti circa. Sfornate la crostata di zucca e pinoli e lasciatela raffreddare  prima di toglierla dallo stampo. Prima di servire, guarnite la crostata con dello zucchero a velo.

crostata di zucca e pinoli

Potresti provare anche:

One thought on “Crostata di Zucca e Pinoli

  1. Ammiravo questa crostata dalla mia blogroll continuandomi a ripetere “ora vai ad assaggiarla”. Tempo tiranno, ci riesco solo ora, ma…. meraviglia delle meraviglie, è buona di brutto! : D
    Buona domenica sbirro ^_^

Comments are closed.