§

Filetti di sgombro all’acqua pazza

Print Friendly

Filetti di sgombro all’acqua pazza. Il sapore di mare in pochi minuti! Una preparazione davvero semplice e veloce, ma molto gustosa grazie alle saporite carni dello sgombro.. questa ricetta è talmente facile che ho ritenuto un’offesa postare le fotografie del procedimento..

filetti sgombro all'acqua pazza
INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

    • 400 gr Filetti di Sgombro
    • 400 gr filetti di sgombro;
    • 6 pomodorini;
    • aglio;
    • vino bianco;
    • olio extravergine d’oliva;
    • erba cipollina, sale.

Tempo totale:

Filetti di sgombro all’acqua pazza

Preparazione

Sciacquate i filetti di sgombro e asciugateli bene tamponando con carta da cucina. In una padella abbastanza ampia per contenere i filetti, rosolate uno spicchio d’aglio in camicia con 2 cucchiai di olio (se lo gradite, aggiungete pure peperoncino). Quando l’aglio comincia a soffriggere, aggiungete i pomodorini tagliati a metà e lasciate insaporire per qualche istante. Unite vino bianco secco (1/3 di bicchiere) e poca acqua. Lasciate cuocere su fuoco tenue per circa 5 minuti, fino a quando i pomodori inizieranno a colorire il sughetto. Disponete gli sgombri sul fondo della padella e salate. Portate a cottura il pesce coprendo la padella. Se necessario, aggiungete altra acqua durante la cottura per evitare che il fondo di cottura asciughi troppo. A cottura ultimata, adagiate i filetti su un piatto da portata, decorate con i pomodori della cottura e irrorate col fondo di cottura. Infine, spolverizzate il pesce con poca erba cipollina.

Giudizio: 4,5 su 5 – votato da 4 persone

Potresti provare anche: