Frittata di spaghetti con verdure

Print Friendly, PDF & Email

Frittata di spaghetti con verdure – Meglio nota come ” ‘a frittat’ e maccarun” la frittata di spaghetti è un sostanzioso piatto unico tramandatoci dalla saggezza popolare partenopea. Nato per recuperare gli avanzi di pasta condita, questo piatto è divenuto un classico delle “scampagnate”.. infatti è proprio quando raffredda che questo piatto dona tutto il suo sapore… Inutile dirlo, ogni famiglia ha personalizzato la ricetta originale che inizialmente prevedeva pasta cotta (bianca o condita con sugo di pomodori), uova e parmigiano. Quella che voglio proporvi quest’oggi è una profumatissima versione della frittata (che però cuoceremo in forno) realizzata con spaghetti lessati in bianco e verdure saltate con aglio e basilico….

Frittata di spaghetti con verdure

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (3 votes, average: 2,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 5/6 persone)

  • 100 g Zucchine;
  • 100 g Carote;
  • 100 g Peperone Verde;
  • 100 g Peperone Giallo;
  • 400 g Spaghetti ;
  • 50 ml Latte intero;
  • 5 Uova fresche ;
  • 70 g Grana Padano grattugiato;
  • 1 mozzarella da 125 g circa;
  • Olio Extravergine d’Oliva;
  • Sale ;
  • 1 mazzetto di Basilico fresco,
  • 2 spicchi d’Aglio fresco.

Tempo totale:

Frittata di spaghetti con verdure – Preparazione

Lavate e mondate le verdure eliminando, con cura, tutta la parte centrale delle zucchine per privarle dei semi, poi tagliate il tutto a bastoncini sottili di 5 cm circa di lunghezza. In una padella larga, fate rosolare l’aglio con 3 cucchiai d’olio, poi aggiungete i peperoni e coprite lasciando cuocere su fuoco moderato per 3 minuti circa. Nel frattempo disponete sul fuoco una pentola d’acqua dova, al bollore, lesserete gli spaghetti. Trascorso il tempo indicato unite le carote ai peperoni in cottura, mescolate bene e coprite nuovamente lasciando cuocere per altri 3 minuti circa. Infine, aggiungete delle zucchine tagliate a bastoncini e qualche foglia di basilico, coprite nuovamente e portate a cottura eliminando l’aglio. Lessate la pasta e scolatela “al dente”, poi conditela con le verdure saltate e lasciate intiepidire. Nel frattempo battete le uova con cinque cucchiaiate di Grana grattugiato, il latte e un pizzico di sale. Quando la pasta sarà raffreddata, raccoglietela in una ciotola abbastanza grande per contenere anche tutti gli altri ingredienti, quindi unite metà del composto di uova e amalgamate bene il tutto aggiungendo la mozzarella tagliata a cubetti (ricordate di tagliare la mozzarella con anticipo per lasciarla scolare da eventuali eccessi di liquidi). Ungete una teglia antiaderente e adagiate all’interno gli spaghetti, poi distribuite la parte restante del composto di uova sulla superficie avendo cura di lasciarlo permeare bene tra gli spaghetti. Terminate cospargendo la frittata con un’abbondante nevicata di grana padano. Coprite con un foglio di carta forno e infornate a 200°C per 10 minuti, poi eliminate le carta e portate e terminate la cottura dorando la superficie. Lasciate intiepidire bene la Frittata di spaghetti con verdure prima di servire… Buona Scampagnata 😉

Precedente Bocconcini di rana Pescatrice croccanti con crema di patate Successivo Hamburger fatto in casa