Gattò di patate (Gàteau) – Ricetta tipica Napoletana

Gattò di patate (Gàteau) – Puntualizziamo subito una cosa, il nome di questa ricetta è “Gattò”. Infatti, non stiamo parlando del celebre timballo di patate francesce, appunto chiamato gàteau (torta), parliamo invece di una delle ricette più famose della gastronomia tradizionale partenopea; una preparazione che non ha soltanto riscritto in nome di questo speciale timballo di patate, ma anche i sapori per creare una prelibatezza che a Napoli si tramanda di generazione in generazione. Pare che siano state le monache del Monastero di Santa Chiara di Napoli a battezzarlo in questo modo proprio italianizzando il nome originale francese.
Prima di passare alla preparazione, sono d’obbligo alcune precisazioni sugli ingredienti utilizzati: La combinazione tra salame napoletano, provolone piccante e scamorza conferisce al nostro gattò un profumo unico e molto stuzzicante (per me, un caro ricordo dell’infanzia). Molte ricette reperibili sul web consigliano l’utilizzo di scamorza o provola affumicata… (aborro)… personalmente preferisco utilizzare provolone piccante e scamorza bianca per evitare che la preparazione acquisti un sapore fumè troppo marcato peraltro già presente con il salame napoletano (se di qualità) …. provare per credere!
gattò gatteau di patate
INGREDIENTI(porzioni per 8/10 persone)

  • 1 kg Patate e pasta gialla;
  • 100 g Salame Napoletano;
  • 2 Uova freschissime;
  • 50 g Scamorza Bianca;
  • 50 g Provolone Piccante;
  • 100 g Parmigiano Grattugiato;
  • 50 g + 1 noce Burro;
  • Quanto Basta – Pangrattato, sale e pepe nero;

Tempo totale:

Gattò di patate (Gàteau) – Preparazione

Mettete a lessate in acqua salata le patate con la buccia, infine scolatele e passatele allo schiaccia-patate raccogliendo i fiocchi in una terrina molto capiente, dovrà accogliere tutta la preparazione. Quando i fiocchi di patate saranno ancora caldi, unite il burro e mescolate il composto.gattò gatteau di patate

Lasciate intiepidire e aggiungete le uova e tutto il parmigiano grattugiato; nel frattempo riducete in dadolata il salame napoletano ed i formaggi. gattò gatteau di patate

Unite al composto di patate il salame ed i formaggi, profumate con un pizzico leggero di pepe nero e mescolate bene per rendere il composto omogeneo. Imburrate e spolverizzate di pangrattato una teglia per il forno e adagiatevi il composto. gattò gatteau di patate

Livellate la superficie del gattò, coprite con pangrattato e fiocchetti di burro.gattò gatteau di patate

Trasferite il gattò di patate in forno preriscaldato a 180° C per i primi 15 minuti, poi aumentate la temperatura fino a 200° C per 10 munuti circa. Lasciate cuocere fino a quando il gattò non sarà ben dorato.
Servite caldo ma non bollente.

Giudizio: 5 su 5 – votato da 85persone su facebook

Potresti provare anche:

2 pensieri su “Gattò di patate (Gàteau) – Ricetta tipica Napoletana

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>