§

Involtini di vitello con speck e scamorza

Print Friendly
Involtini di vitello con speck e scamorza – In questa ricetta, con pochi e semplicissimi passi, trasformiamo la solita fettina di vitello in un pacchetto dal ripieno gustoso e filante..
 Involtini di vitello Speck e Scamorza
INGREDIENTI (porzioni per 2/3 persone)

  • 4 fette di fesa di vitello ;
  • 120 gr. Speck affettato sottile;
  • 1/ Scamorza Bianca;
  • Burro chiarificato e vino bianco secco

Tempo totale:

Involtini di vitello con speck e scamorza – Preparazione

Battete le fettine di vitello (potete chiedere al macellaio di farlo per voi) e tagliatele in due. Disponete una fetta di speck.Involtini di vitello con speck e scamorza

Disponete la scamorza tagliata a dadini sopra una delle due estremità, poi avvolgete lo speck attorno alla scamorza. A questo punto impacchettate la scamorza avvolgendo attorno al rotolino una seconda fetta di speck a chiudere i lati aperti (farcitura).

Involtini di vitello con speck e scamorza
Avvolgete i pacchetti di speck e scamorza nelle fettine di vitello, sigillando la carne con uno stuzzicadenti.Involtini di vitello con speck e scamorza

A freddo, sistemate gli involtini in una padella con qualche fiocco di burro chiarificato e salate. Coprite la padella e cuocete a fuoco basso per 15 munuto, poi scoprite, rigirate gli involtini e cuocete per ulteriori 5 minuti. Sfumate con vino bianco deglassando il fondo di cottura. Eliminate gli stuzzicadenti e servite gli involtini nappando con il loro fondo di cottura.
Involtini di vitello con speck e scamorza

Giudizio: 5 su 5 – votato da 5persone

Potresti provare anche: