§

Minestra di zucca e patate con lenticchie rosse

Print Friendly, PDF & Email

Minestra di zucca, patate e lenticchie rosse – Con l’arrivo della stagione fredda ricompaiono sulle nostre tavole le minestre e le zuppe, una vera e propria libidine dopo una giornata passata al freddo. La minestra di zucca e patate con lenticchie rosse è un piatto d’origine rurale, nutriente e semplice da realizzare, ottima se guarnita con un filo d’olio extravergine d’oliva e servita con fette di pane tostato.

Minestra di zucca e patate con lenticchie rosse

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (3 votes, average: 2,33 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 4 persone)

  • 500 g Zucca (Qualità delica);
  • 100 g Lenticchie rosse decorticate;
  • 200 g Patate;
  • 2 spicchi d’Aglio;
  • Salvia (foglie fresche);
  • Rosmarino (rametti freschi);
  • Sale;
  • Olio Extravergine d’Oliva.

Tempo totale:

Minestra di zucca e patate con lenticchie rosse – Preparazione

Ideale sarebbe preparare questa minestra in una pentola di terracotta che, tuttavia, potrete sostituire con una robusta pentola in acciaio col fondo spesso. Preparate un trito con gli aghi di due rametti di rosmarino e tre foglie di salvia (se l’aglio non v’infastidisce tritatelo con le erbe aromatiche, altrimenti seguite il procedimento che prevede di eliminarlo dopo l’uso); riducete la patate e la polpa di zucca a tocchetti non troppo piccoli. Riscaldate nella pentola cinque cucchiai di olio extravergine d’oliva e rosolatevi gli spicchi d’aglio tagliati a pezzetti che potrete eliminare quando saranno ben dorati. Unite il trito di erbe aromatiche e le lenticchie rosse, insaporite mescolando continuamente per circa un minuto. Unite le patate e la zucca e soffriggetele per 5 minuti continuando a mescolare. Infine coprite il tutto versando acqua tiepida, chiudete la pentola e abbassate la fiamma protraendo la cottura fino a quando le verdure saranno ben cotte. Se la minestra tende ad asciugare troppo aggiungete dell’acqua e salate soltanto verso la fine della cottura.
Utilizzate un frullatore ad immersione per ottenere una crema vellutata, altrimenti protraete la cottura fino a quando le verdure non saranno completamente disfatte. Il mio consiglio è quello di utilizzare il frullatore, con tempi di cottura troppo lunghi gli alimenti vengono maggiormente privati di importanti nutrienti.
Ovviamente servite la Minestra di zucca e patate con lenticchie rosse bollente, guarnite con semi di zucca tostati.

Potresti provare anche:

One thought on “Minestra di zucca e patate con lenticchie rosse

Comments are closed.