§

Orata con patate in padella .. Ricetta facile, veloce e soprattutto pratica!

Print Friendly

Orata con patate in padella – Potete credermi, cucinare il pesce non è mai stato così facile, veloce ma, soprattutto, pratico.. Tutto in padella sui fornelli per una trentina di minuti e il gioco è fatto! pronti per servire un’eccellente orata con patate. L’unico accorgimento per realizzare questa ricetta sta nella scelta della padella giusta che, innanzitutto, dovrà essere abbastanza capiente per contenere almeno un paio di orate da porzione (circa 350 gr l’una), con il bordo alto e il fondo pesante per una distribuzione più uniforme del calore…

Orata con patate in padella

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (4 votes, average: 0,75 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 2 Orate da porzione ( circa 350g cad.);
  • Patate;
  • 2 spicchi d’Aglio;
  • Prezzemolo Tritato;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • vino bianco secco;

Tempo totale:

Orata con patate in padella – Preparazione

Eviscerate le orate, aprendole con un taglio dalla cavità anale alle branchie. Squamatele accuratamente, lavatele e asciugatele tamponandole con un foglio di carta da cucina. Salate e imbottite le cavità eviscerate con uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato e un mazzetto di prezzemolo.
Pelate le patate e tagliatele a fette da mezzo centimetro di spessore. Ungete bene il fondo della padella e ricopritelo con uno strato di patate, poi salate. Adagiate le orate sulle patate e condite il tutto con olio, prezzemolo tritato fresco, un pizzico di pepe e un bicchiere di vino bianco a temperatura ambiente.
Coprite la padella e sistematela sul fornello grande a fuoco basso; protraete la cottura per 30 minuti circa controllando che il fondo di cottura non asciughi troppo. Attenzione: Il pesce va tolto dal fuoco appena giunto a cottura, altrimenti la sua carne diventa stopposa e tenderà a sfaldarsi facilmente. Esaminate gli occhi, a cottura ultimata diventano delle palline bianche, oppure controllate la carne con la punta di un coltello: se si stacca dalla lisca e la polpa è divenuta opaca, è tempo di toglierlo dal fuoco. Servite il pesce nappando la carne con il fondo di cottura e… Buon Appetito!

Potresti provare anche: