Orecchiette con le puntarelle (catalogna spigata)

Print Friendly, PDF & Email
Orecchiette con le puntarelle (catalogna spigata) – Già in passato avevo provato una ricetta con questi ingredienti, ma il piatto era risultato migliorabile… Ecco perché oggi ho deciso di proporvi qualche piccolo accorgimento che ha contribuito a migliorare la resa della pietanza in termini di sapore. Innanzitutto ho cambiato il tipo di pasta, usando quindi delle orecchiette fresche…
orecchiette puntarelle catalogna spigata

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (1 votes, average: 5,00 out of 5)

INGREDIENTI( porzioni per 2 persone )

  • 200 g Orecchiette fresche;
  • 1 cespo medio/piccolo Puntarelle (Catalogna Spigata – info)
  • 3 filetti di acciunga sott’olio;
  • Perorino Romano Grattugiato;
  • 2 cucchiai di pangrattato;
  • olio extravergine d’Oliva;
  • aglio;
  • Peperoncino (opzionale);

Tempo totale:

ORECCHIETTE CON LE PUNTARELLE – Preparazione

Dopo aver lavato e mondato la catalogna, dividete le foglie dai germogli (puntarelle). Trasferite i germogli in una pentola con cestello per la cottura a vapore cuocendoli fino a quando non risulteranno morbidi. Orecchiette con le puntarelle

A cottura ultimata, utilizzando un frullatore ad immersione, preparate una crema di puntarelle unendo una cucchiaiata di pecorino romano e un filo di olio e.v.o. Tenete la crema da parte. In una pentola capiente, portate ad ebollizione circa due litri d’acqua e salate. Cuocetevi, contemporaneamente, le orecchiette e le foglie delle catalogna che prima avrete tagliato a pezzi non troppo piccoli. Orecchiette con le puntarelle

Mentre le orecchiette cuociono, scaldate 2/3 cucchiai d’olio in una larga padella, rosolatevi uno spicchio d’aglio e scioglievi 3 acciughe ( se gradito, peperoncino). Unite il pangrattato e cuocete mescolando. Orecchiette con le puntarelle

Quando le orecchiette saranno giunte a cottura, scolatele insieme alle foglie della catalogna e condite con la crema delle puntarelle. Versate il tutto nella padella in cui avete preparato il pangrattato e saltate le orecchiette a fuoco vivo per qualche istante.

Orecchiette con le puntarelle

Precedente Risotto Piselli, Zafferano e Robiola Successivo Torta salata di bietole (erbette) e patate.

3 commenti su “Orecchiette con le puntarelle (catalogna spigata)

  1. rosalia canu il said:

    è molto buona, nel giro di dieci giorni l’ho gia preparata due volte. la cicoria catalogna la coltivo io e per il pecorino ne ho usato uno sardo, nel soffritto di aglio e acciughe ho fatto tostare della mollica grattuggiata non molto grossa. il risultato: ottimo!!!

I commenti sono chiusi.