Pasta al forno “pasticciata”

Print Friendly, PDF & Email

Pasta al forno “Pasticciata” – La preparazione della pasta al forno “pasticciata” cambia secondo le indicazioni delle varie tradizioni regionali,  tantissime varianti che coinvolgono l’utilizzo di prodotti pasta al forno pasticciatad’origine tipica come mozzarella di bufala, fior di latte, ricotta di pecora, scamorza, provolone ecc, ecc..  Tutte le ricette, però, partono sempre dalla stessa base: pasta lessata e ragù. La preparazione richiede un po’ di tempo, ma il risultato (molto apprezzato dai bambini) vi consolerà delle fatiche allietando i vostri commensali per l’occasione di un pranzo domenicale…pasta al forno pasticciata

Ingredienti (per 4 persone)

  • 300 gr di rigatoni;
  • Scamorza, bianca e affumicata
  • Parmigiano Grattugiato

Per il sugo di carne

  • 300 gr. di carne macinata  (50% bovino, 50%suino)
  • 800 gr di salsa di pomodoro;
  • mezza cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • Olio extra vergine d’oliva
  • mezzo bicchiere di vino rosso

Per la besciamella

  • noce moscata
  • sale
  • pepe
  • 500 ml di latte
  • 50 gr di farina
  • 50 gr di burro

Pasta al forno “Pasticciata”

Preparazione

Per il sugo di carne: Scaldate due cucchiai d’olio in una pentola e  unite la cipolla, la carota e il sedano tritati finemente, lasciate soffriggere per qualche minuto quindi aggiungete la carne macinata. Lasciate colorire la carne , poi aggiungete il sale, il pepe  e sfumate con il vino rosso.
Aggiungete quindi la salsa di pomodoro e portate a termine  la cottura a fuoco basso fino a quando il pomodoro non sarà addensato.  Nel frattempo, preparate la besciamella.

pasta al forno pasticciataPer la besciamella:  Sciogliete il burro in un tegame e  incorporate la farina usando una frusta. Lavorate il composto evitando la formazione grumi. Unite il latte versandolo a filo, fatelo assorbire prima di versarne ancora. Mescolate di continuo su  fiamma molto bassa  lasciando sobbollire per 2 minuti poi spegnete il fuoco e aggiustate di sale, pepe e noce moscata.

Lessate la pasta in abbondante acqua salata facendola cuocere fino a metà cottura. Scolatela e condite leggermente con un abbondante mescolo di ragù.

Disponete una teglia da forno e distribuite sul fondo un po’ di ragù. Adagiatevi  metà della pasta,  versate il sugo a chiazze alternando con besciamella, aggiungetela la scamorza, pasta al forno pasticciatasia bianca che affumicata, tagliate a cubetti. Disponete quindi il secondo strato di pasta, e condite come i precedente e finite la superficie con un’abbondante nevicata di parmigiano grattugiato.

Trasferite in forno, preriscaldato a 180° per 20 minuti. Coprite con un foglio di alluminio per i primi 15 minuti e terminate la cottura dorando la superficie al grill.

pasta al forno pasticciata - piè

Precedente Involtini di vitello con speck e scamorza Successivo Rotolo di Patate spinaci e scamorza