Pasta al ragù di seppie

Print Friendly, PDF & Email
Pasta al ragù di seppie – Non fatevi ingannare dall’estrema semplicità di questa preparazione, la pasta al ragù di seppia è un piatto ricco e raffinato con il quale potrete apparecchiare una riuscitissima cenetta tra amici. In questa ricetta potrete utilizzare sia seppie fresche che decongelate …
Pasta con ragù di seppie

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (2 votes, average: 1,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2/3 persone)

  • 250 gr Seppie;
  • 1 carota piccola;
  • 1 costa di sedano;
  • ¼ di cipolla dorata;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 10 pomodorini ;
  • 200 gr di Pasta formato linguine;
  • Olio extra vergine d’oliva
  • vino bianco qb;

Tempo totale:

Pasta al ragù di seppie – Preparazione

Mettete sul fuoco una pentola con l’acqua che vi servirà per cuocere la pasta, aggiungete sale al bollore. Riducete le seppie a pezzettini, mondate le la cipolla, la carota ed il sedano e tritatele finemente. Versate il trito in un largo tegame con un po’ di olio caldo, unite uno spicchio d’aglio e rosolate per qualche minuto.
Aggiungete i pezzetti di seppie e lasciate cuocere per qualche istantePasta con ragù di seppie per qualche minuto.

Nel frattempo tagliate i pomodorini a rondelle. Sfumate le seppie con vino bianco aggiungendo, poi, i pomodorini scolati dall’acqua in eccesso. Pasta con ragù di seppie

Lasciate cuocere e aggiungete il prezzemolo a fine cottura. Mentre il ragù cuoce, versate le linguine nell’acqua che nel frattempo avrà raggiunto l’ebollizione. Scolate la pasta e trasferite nel tegame con il sugo aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura. Impiattate completando guarnendo con qualche fogliolina di prezzemolo.Pasta con ragù di seppie
Se volete conferire più “tono” a questa preparazione, potete sostituire le linguine con altri formati di pasta all’uovo.

Precedente Bocconcini di Rana Pescatrice (Coda di Rospo) Successivo Polpettone in camicia