Pasta con crema di peperoncini verdi

Print Friendly, PDF & Email

Pasta con crema di peperoncini verdi – Sarà capitato tante volte anche a voi.. mentre state mangiando una pietanza preparata tante e tante volte, all’improvviso qualcosa vi dice.. “potrebbe venire meglio”. Questa volta è toccato ad un piatto molto semplice, la pasta con i peperoncini verdi. Al palato, secondo le mie personalissime perplessità, il sapore del condimento non legava bene con quello della pasta su cui restava la lessatura anche dopo essere stata saltata in padella con il condimento.. Per questo, senza cambiare gli ingredienti e le loro proporzioni, ho deciso di trasformare il condimento della vecchia ricetta in una crema, decisamente più avvolgente…. Ovviamente il risultato non è cambiato di molto ma, per dirla come farebbe un sommelier, l’esperienza sensoriale sicuramente è migliorata…

pasta con crema di peperoncini verdi

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (3 votes, average: 2,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 200 gr Pasta formato paccheri;
  • 200 gr Pomodorini mini sammarzano
  • 150 gr Peperoncini Verdi
  • 2 fette Pancarrè
  • Parmigiano Reggiano
  • Basilico;
  • olio extravergine d’oliva;
  • uno spicchio d’aglio.

Tempo totale:

Pasta con crema di peperoncini verdi

Lavate accuratamente i peperoncini verdi, tagliate il picciolo e asportatene i semi, poi riduceteli a listarelle (oppure rondelle). Trasferite i peperoncini così mondati in una padella in cui avrete precedentemente fatto dorare uno spicchio d’aglio con tre cucchiai d’olio. Lasciate cuocere a fiamma media per circa 10 minuti.
A termine della cottura, trasferite i peperoncini (con tutto il fondo di cottura – se lo gradite potrete eliminare l’aglio) nel bicchiere di un mixer e aggiungete due foglie di basilico, una cucchiaiata di parmigiano reggiano grattugiato e due fette di pancarrè bagnate e strizzate. Frullate, e tenete da parte la cremina. Mettete a lessare la pasta.
Nel frattempo lavate i pomodorini e tagliateli per il lungo in due, poi trasferiteli in una padella antiaderente unta di olio e poggiateli sul lato tagliato a contatto con il fondo della padella. Lasciate cuocere per una decina di minuti su fuoco medio senza mai mescolare. Scolate la pasta al dente e conditela con la crema peperoncini verdi stemperata con una cucchiaiata di acqua di cottura della pasta. Impiattate guarnendo con i pomodorini.
Vi garantisco che la resa di questo semplicissimo piatto è sicuramente migliorata!

Potresti provare anche:

Precedente Pasta alle vongole e ceci Successivo Torta di rose con cuore di cioccolato