Pasta con la zucca

Print Friendly, PDF & Email
Pasta con la zucca – La pasta con la zucca. La zucca si presta a mille ricette e si accosta magnificamente con il burro, gli spinaci, i formaggi, la salsiccia, i funghi e i tartufi.. La pasta con la zucca è un primo autunnale molto apprezzato in cui valorizziamo il sapore dolciastro della zucca con della ricotta fresca (che può essere sostituita da crescenza, robiola o altro formaggio morbido) e con il profumo del rosmarino.. Vi consiglio di provare questa ricetta anche con i bambini.. .

pasta con la zucca

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (2 votes, average: 3,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone )

  • 300 gr Zucca ;
  • 10 gr Burro chiarificato ;
  • 30 gr Pancetta affumicata a dadini;
  • 180 gr Pasta formato farfalle;
  • Parmigiano Reggiano ;
  • 30/40 gr Ricotta Vaccina ;
  • 1 rametto Rosmarino fresco ;
  • 1 Scalogno;
  • 100 ml Vino bianco secco;
  • Sale;
  • Pepe.

Tempo totale:

Pasta con la zucca – Preparazione

Per preparare la pasta con la zucca, mondate la zucca e riducetela ad una dadolata di cubetti di circa 2 cm di lato. Preparate, poi, un trito di scalogno e separate gli aghi del rosmarino dal rametto.
Portate a bollore 2 litri d’acqua per lessare la pasta. Sciogliete il burro in una larga padella e aggiungete lo scalogno tritato facendolo appassire. Quindi unite la pancetta lasciandola rosolare e aggiungete gli aghi di rosmarino.
Versate nella padella i cubetti di zucca e fateli insaporire per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare il vino e portate a cottura la zucca in 10 minuti circa. Alla fine aggiustate di sale e pepate a piacere. Prelevate, quindi, circa metà dadolata di zucca e frullatela in un mixer aggiungendo la ricotta fresca (se gradito, potrete utilizzare in alternativa della panna fresca, crescenza, robiola o altro formaggio cremoso). Frullate il composto a bassa velocità e per il tempo necessario ad ottenere un composto cremoso che, se necessario, allungherete con l’acqua di cottura della pasta. La salsa ottenuta in questo modo vi servirà per condire la pasta che nel frattempo avrete cotto “al dente” . Impiattate la pasta con la zucca, completando con la dadolata di zucca avanzata e servite spolverizzando parmigiano grattugiato. Buon Appetito..

Precedente Branzino al forno in salsa di aceto balsamico Successivo Pasta con cavolo romano ( o broccolo romanesco) e acciughe