§

Pasta con sugo alle melanzane

Print Friendly, PDF & Email

Pasta con sugo alle melanzane – La stragrande maggioranza delle ricette reperibili in rete per la preparazione del sugo alle melanzane prevede l’utilizzo di pomodoro in salsa o a pezzi. Come abbiamo già visto visto in occasione di altre trasformazioni della melanzana, è possibile valorizzare il sapore di questo ortaggio anche lavorando “in bianco” attraverso semplici procedimenti che, a dire il vero, ci semplificano pure la vita ai fornelli..Pasta con sugo alle melanzane

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 180 gr Pasta (rigatoni);
  • 2 Melanzane ovali;
  • 1 cucchiaio Pinoli;
  • 1 Spicchio d’aglio fresco;
  • 1 ciuffo di Prezzemolo fresco;
  • un pizzico di Origano secco;
  • due cucchiai Olio Extravergine d’Oliva, sale e pepe nero.

Tempo totale:

Pasta con sugo alle melanzane – Preparazione

Pulite e mondate le melanzane, poi tagliatele a metà per il lungo e incidete la polpa a griglia e condite con olio. Sistemate le melanzane su una teglia coperta da carta forno  posizionandole con la polpa rivolta verso il basso, poi trasferite in forno preriscaldato per  25 minuti a 200°C. Se usate le melanzane lunghe non è necessario tagliarle in due ma basterà bucherellare la buccia con uno stuzzicadenti. Pasta con sugo alle melanzane

Nel frattempo portate a bollore in una pentola almeno due litri d’acqua e fate sfriggere velocemente un trito di prezzemolo, aglio, pinoli e origano secco in una padella con due cucchiai di olio (se non gradite l’aglio tritato, lasciatelo intero e eliminatelo quando avrà insaporito l’olio). Pasta con sugo alle melanzaneQuando mancheranno 5 minuti prima di sfornare le melanzane, lessate la pasta. Sfornate le melanzane e spolpatele con un cucchiaio, poi battete rapidamente la polpa al coltello; salate e (se gradito) pepate. Mescolate la polpa di melanzane con il condimento preparato in padella. Scolate la pasta, che nel frattempo avrà raggiunto la cottura, e conditela con il sugo di melanzane.
Impiattate completando con grana o pecorino grattugiati.

Giudizio: 5 su 5 – votato su facebook da 5 persone

Potresti provare anche: