Pasta con vongole e peperoni verdi

Print Friendly, PDF & Email

Pasta e vongole con peperoni verdi – Sono molti a sostenere che la pasta con le vongole non necessita di ulteriori ingredienti; solo pasta, vongole, aglio, olio e prezzemolo, magari pepe o poco peperoncino! Per gli integralisti della vongola, insomma,  ogni eventuale intruso rappresenta un’inutile contaminazione del sapore di questo spendido mollusco. Personalmente, invece, credo che questa preperazione necessiti di un cooprotagonista proprio per valorizzarne le qualità… crema di ceci, bottarga, una semplice dadolata di pomodoro oppure dei profumati peperoni verdi…. provare per credere!

Pasta con vongole e peperoni verdi

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (7 votes, average: 0,71 out of 5)

Ricordate che bisogna acquistare delle vongole veraci ancora vive. Subito dopo l’acquisto, preferibilmente la notte prima di consumarle, le vongole devono essere messe “a spurgare” in un recipiente con acqua e sale. Infine, prima di passare alla cottura.

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 200 gr Pasta lunga (io ho utilizzato pasta fresca, formato troccoli);
  • 350 gr Vongole Veraci vive ;
  • 50 g Peperone Verde;
  • Prezzemolo fresco;
  • Basilico Fresco;
  • 1 spicchio d’Aglio ;
  • Olio Extravergine d’Oliva ;
  • sale ;

Tempo totale:

Pasta con vongole e peperoni verdi – Preparazione

Disponete un tegame capiente dove farete aprire le vongole a fuoco vivace. Personalmente consiglio sempre di effettuare questa operazione a parte coprendo il fondo del tegame con poca acqua, oppure una soluzione (al 50%) di acqua e vino. Mano a mano che le vongole si apriranno sotto l’effetto del calore, dovranno essere immediatamente rimosse . Al termine dell’operazione, conservate il fondo di cottura dopo averlo filtrato con  un colino a maglie strette. Sgusciate la gran parte delle vongole conservandone qualcuna integra per guarnire il piatto. Portate a bollore 2 litri di acqua, salate e lessate la pasta; nel frattempo preparate un trito aromatico con basilico, prezzemolo e mezzo spicchio d’aglio ( se lo gradite potete aggiugere peperoncino). Passate il trito in padella con tre cucchiai d’olio, il peperone ridotto in dadolara e il fondo di cottura delle vongole. Quando il sughetto comincerà ad addensare, unite le vongole.  Appena possibile scolate la pasta e trasferitela nella padella del condimento, mescolando bene il tutto…
Servite immediatamente la nostra pasta con vongole e peperoni verdi.. Buon Appetito

Precedente Crostata di Zucca e Pinoli Successivo Carciofi e Patate

2 commenti su “Pasta con vongole e peperoni verdi

  1. Lo sai che gli spaghetti con le vongole sono il mio piatto preferito per eccellenza, ma sai anche che amo interpretarlo e arricchirlo, pur apprezzandolo nella sua semplicità incontaminata. Con i peperoni non l’avrei mai immaginato, ma mi fido del tuo gusto e…. perché non assaggiarli? ^_^
    Un abbraccio.

I commenti sono chiusi.