§

Pasta fagioli e zucca

Print Friendly, PDF & Email

Pasta fagioli e zucca – Gli estimatori della pasta e fagioli sicuramente non si faranno mancare un assaggio di questa succulenta minestra. E’ stata Stefania, la moglie di uno dei miei amici più cari, che mi ha fatto assaporare l’abbinamento tra la zucca (quella napoletana però ) ed i fagioli cannellini… un assaggio che ho gradito moltissimo e che oggi vi ripropongo in versione minestra con pasta di grano duro di tipo mafalda corta e fagioli borlotti; questa volta però utilizzeremo una zucca a pasta gialla più farinosa di quella napoletana…

Pasta-e-Fagioli-con-zucca_2

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (2 votes, average: 2,50 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2/3 persone)

  • 160 g Pasta corta ;
  • 200 g Polpa di Zucca;
  • 200 g Fagioli Borlotti lessi e sgocciolati;
  • 1 lt Brodo Vegetale;
  • 1 Scalogno;
  • Rosmarino (1 rametto fresco);
  • Salvia;
  • Olio Extravergine d’Oliva.

Tempo totale:

Pasta fagioli e zucca – Preparazione

Scaldate il brodo vegetale e nel frattempo tritate lo scalogno finemente, poi rosolatelo in 2 cucchiai di olio caldo,  usate una pentola abbastanza capiente perché dovrà contenere tutti gli ingredienti, se possibile un coccio di terracotta. Unite allo scalogno due foglioline di salvia e un rametto di rosmarino poi lasciate insaporire bene l’olio.  Aggiungete la polpa di zucca tagliata a dadini e rosolatela per qualche istante, poi versate un mestolo di brodo e coprite la pentola lasciando cuocere per 5 minuti. Scolate i fagioli dall’acqua di conservazione e versateli nella pentola con la zucca lasciando insaporire per qualche istante a fiamma vivace. Aggiungente altri 2/3 mestoli di brodo bollente e cuocere per 10 minuti circa a fuoco medio. Dopo la cottura prelevate la metà della zucca e fagioli scolando il fondo di cottura e trasferitelo  in un mixer insieme a qualche cucchiaio di brodo vegetale, frullate fino ad ottenere una crema molto fine. Versate la crema nella pentola e unite quasi tutto il brodo rimasto mescolando fino ad ottenere un liquido omogeneo. Alla ripresa del bollore e unite la pasta e cuocetela mescolando spesso con un cucchiaio di legno secondo il tempo di cottura del formato di pasta scelto. Se la minestra tende ad asciugare troppo, aggiungete qualche mestolo di brodo per tenerla piuttosto liquida; a fine cottura tenderà ad addensarsi. Lasciate intiepidire la minestra per qualche minuto con il coperchio e servite con un filo d’olio a crudo.
PS. Per quanto riguarda la sapidità di questo piatto, personalmente mi ritengo soddisfatto dall’apporto di sale derivante dall’utilizzo del brodo vegetale e dei fagioli in vasetto. Se lo gradite, potrete utilizzare della pancetta nel soffritto di scalogno riducendo l’olio che verrà compensato dal grasso, oppure sostituire il brodo vegetale con quello di carne o di pollo

Potresti provare anche:

2 thoughts on “Pasta fagioli e zucca

Comments are closed.