§

Pasta radicchio e speck

Print Friendly
Pasta radicchio e speckVai alla preparazione  – Dopo la calura estiva le foglie del radicchio, ancora verdi, vengono raggruppate e legate con delicatezza per permettere che il cuore della pianta, al buio”, sviluppi nuove foglie che già nel mese di settembre si mostreranno di colore rosso intenso, a ottobre saranno sulla nostra tavola! Nel pieno della sua stagionalità oggi vediamo il radicchio protagonista di un’eccellente primo piatto, come sempre facile, facile ma tanto buono….

pasta radicchio e speck

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (2 votes, average: 0,00 out of 5)

Pasta radicchio e speck – Preparazione

INGREDIENTI (porzioni per 4 persone)

  • 360/400 g Pasta (casarecce);
  • 1 cespo (150 g circa) di Radicchio rosso di Treviso precoce;
  • 1 fetta spessa da 150 g speck dell’Alto Adige IGP;
  • Vino Bianco secco;
  • Olio Extravergine d’Oliva;
  • 250 ml Brodo Vegetale;
  • 2 Scalogni;
  • Sale.

Tempo totale:

Mondate il radicchio eliminando soltanto le foglie esterne rovinate. Affettate il cespo e lavate le foglie con acqua fredda, poi asciugatele con una centrifuga da insalata. Rifinite il radicchio tagliandolo grossolanamente al coltello. Tagliate lo speck a listarelle e rosolatelo in padella con un filo d’olio, poi sfumate con vino bianco secco a temperatura ambiente. Terminate la cottura, sgocciolate lo speck e tenetelo da parte in caldo.
Portate a bollore 4 litri di acqua, salate e lessatevi la pasta.
Nel frattempo, pulite lo scalogno e affettatelo finemente, poi mettetelo in padella con due cucchiai d’olio. Appena lo scalogno inizia a soffriggere, aggiungete un mestolo di brodo vegetale bollente e lasciate cuocere per cinque minuti circa, poi sfumate con vino bianco a temperatura ambiente. Quando l’alcol sarà completamente evaporato unite il radicchio e lasciatelo appassire su fiamma vivace per qualche minuto; aggiungete, quindi, qualche cucchiaiata di brodo.
Quando la pasta sarà cotta al dente solatela, ma senza asciugarla troppo, e, su fiamma vivace, saltatela insieme al radicchio aggiungendo lo speck preparato precedentemente. Impiattate e servite subito la vostra pasta radicchio e speck…. buon appetito!

Potresti provare anche: