Petto di pollo marinato allo zafferano

Print Friendly, PDF & Email

Petto di pollo marinato allo zafferano – Lo zafferano è una delle mie spezie preferite che, a quanto pare, è un toccasana per il nostro benessere. Infatti questa polverina magica contiene una grande quantità di antiossidanti (1). In questa ricetta lo utilizziamo come condimento per una marinata in cui lasceremo riposare il petto di pollo per almeno un’ora…
petto pollo marinato zafferano

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (3 votes, average: 2,33 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 4/5 persone)

  • 1 Petto di Pollo intero (circa 600 – 700 g);
  • 1 bicchiere di Vino Bianco Secco (temperatura ambiente);
  • 50 g Carota;
  • 50 g Porro;
  • 1 bustina Zafferano in polvere;
  • Salvia fresca;
  • Erba cipollina fresca;
  • 2 Olio Extravergine d’Oliva;

Tempo totale:

Petto di pollo marinato allo zafferano – Preparazione

Dividete il petto di pollo in due, eliminate l’osso e asportate l’eventuale grasso e residui di pelle; poi preparate la marinata: tritate finemente la carota, il porro, 2 foglie di salvia e qualche filo di erba cipollina. Stemperate la bustina di zafferano nel vino ( a temperatura ambiente) mescolando bene per sciogliere la polverina.
Adagiante il petto di pollo in una ciotola, oppure in un contenitore munito di tappo, e cospargetelo con il trito. Coprite con il vino e sigillate il tutto lasciando a marinare almeno per un’ora.
Trascorso il tempo necessario per la marinatura, ritirate il pollo e pulitelo dalla marinata senza asciugarlo. In una padella capiente, scaldate due cucchiai d’olio e rosolatevi la carne a fuoco alto facendola colorire. Abbassate la fiamme e coprite portando a cottura; dovrebbero essere necessari 10/15 minuti circa.
Controllate la cottura e servite subito, tagliate il petto di pollo marinato allo zafferano in fette abbastanza spesse e servite con un’insalatina condita con olio e sale.
Buon appetito.

Precedente Risotto al branzino Successivo Frittata di pasta con zucchine