§

Pollo alle mandorle

Print Friendly

Pollo alle mandorle – A chi non è mai capitato di assaggiarlo? il pollo alle mandorle è un classico dei ristoranti cinesi presenti in italia. Un piatto capace di mettere d’accordo anche quelli che si accostano alla cucina esotica per la prima volta e che, ancorati alla mensa italica, sono restii alle avventure gastronomiche…

Pollo alle mandorle

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (2 votes, average: 1,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 4 persone)

  • 300 g Petto di Pollo;
  • 60 g Mandorle Pelate;
  • Zenzero Fresco;
  • Salsa di Soia;
  • Farina;
  • Cipolla;
  • Olio di semi;
  • Sale.

Tempo totale:

Pollo alle mandorle – Preparazione

Il tegame ideale per questa ricetta è il wok, una sorta di padella usata nella cucina cinese di forma semisferica fonda, ma andrà bene anche una normalissima padella antiaderente dai bordi alti.
Iniziate pulendo i petti di pollo (utilizzate quelli interi) delle parti più grasse, poi tagliateli a bocconcini e infarinateli per bene. Soffriggete mezza cipolla piccola in un cucchiaio abbondante di olio di semi, poi aggiungete un cucchiaino di zenzero grattugiato e lasciate dorare gli ingredienti per alcuni minuti su fuoco medio. Unite i bocconcini di pollo al soffritto, salate con parsimonia (ricordate che la salsa di soia apporterà una notevole sapidità) e lasciate cuocere. Verso la fine della cottura unite tre/quattro cucchiai di salsa di soia, amalgamate bene gli ingredienti e aggiungete un mestolo di acqua calda. Girate con un cucchiaio di legno controllando che il fondo di cottura non tenda ad addensare troppo, nel qual caso aggiungerete ancora un po’ di acqua calda.
Portate a cottura e, prima di spegnere il fuoco, unite al pollo le mandorle (precedentemente tostate in forno a 180°C oppure in padella con un filo di olio di semi) e amalgamate delicatamente.
Servite il pollo alle mandorle ben caldo, magari accompagnandolo con del riso pilaf oppure del riso basmati lesso o cotto al vapore secondo gradimento.
Buon Appetito

Potresti provare anche: