§

Polpette di Quinoa

Print Friendly
Polpette di QuinoaSicuramente avrete sentito parlare della Quinoa “una pianta erbacea annuale della famiglia delle Chenopodiaceae, come gli spinaci o la barbabietola (wikipedia). Si utilizza in grani in alternativa a un normale cereale, al posto del riso, del couscous o del miglio. Un alimento dalle eccezionali proprietà nutritive molto versatile in cucina; può essere utilizzato per la preparazione di hamburger, polpettoni, verdure ripiene o semplicissime insalate estive. Con questa ricetta realizzeremo delle gustose polpette di quinoa con l’abbinamento di cipolle rosse, carote, zucchine e un pizzico curry o curcuma secondo gradimento.

Polpette di Quinoa

INGREDIENTI (porzioni per 4 persone)

  • 300 g Quinoa Real,
  • 200 g Pane integrale grattugiato ( oppure farina di mais),
  • 1 zucchina (circa 100 g),
  • 1 Carota (circa 100 g),
  • 1 piccola Cipolla Rossa,
  • Olio Extravergine d’oliva,
  • Prezzemolo Tritato,
  • Curry o Curcuma quanto basta,
  • Paprica quanto basta,

Tempo totale: 1 ora circa

Polpette di Quinoa


Sciacquate la quinoa mettendola in un colino sotto il flusso corrente per eliminare le saponine, che conferiscono alla quinoa un sapore amaro. Mettete dunque due parti d’acqua (o di brodo vegetale) e una parte di quinoa in una pentola. Fate cuocere a fuoco medio alto fino completo assorbimento della parte liquida, circa 15/20 minuti di cottura. Durante la cottura aggiungete un po’ di curry o curcuma, secondo gradimento. Coprite e spegnete dunque il fuoco lasciando riposare la quinoa per 5 minuti circa, affinché tutta l’umidità venga assorbita dai chicchi. Per ottenere una “massa” migliore e facilitare la preparazione delle polpette in fase d’impasto, passate velocemente la quinoa con il minipimer.
Durante la cottura della quinoa, tagliate le verdure in cubetti e fatele stufare in padella con un po’ d’acqua, un pizzico di sale e un pizzico di paprika. Mescolate di tanto in tanto e aggiungete un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. A cottura ultima unite del prezzemolo tritato e lasciate riposare facendo intiepidire.
Mescolate le verdure all’impasto di quinoa amalgamando il tutto con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. Lavorate l’impasto con le mani formando tante palline, poi rotolatele nel pan grattato integrale o farina di riso/mais. Disponete le polpette di quinoa in una teglia foderata con carta forno e nebulizzate in superficie olio extravergine d’oliva. Infornate le polpette di quinoa a 200°C per 20/25 minuti circa controllando la doratura fino a quando non sarà dorata. Servite le polpette con della maionese senza uova e…. buon appetito!


5.0 35

4 thoughts on “Polpette di Quinoa

  1. Anche io vorrei provare a fare queste polpettine con la quinoa, ti volevo chiedere se rimangono un po’ asciutte, perchè avevo provato un’altra ricetta, ma non mi erano piaciute tanto

  2. Buongiorno, complimenti per il suo sito!
    E’ la mia prima visita e lo metterò tra i preferiti;
    secondo lei posso usare della quinoa anche se è scaduta?
    Grazie mille!

    • Cara Domenica, per quanto mi riguarda, io non utilizzerei mai prodotti oltre il periodo di scadenza, soprattutto se alimentari. In alcuni casi può essere molto pericoloso.

Comments are closed.