Risotto alla zucca

Print Friendly, PDF & Email

Risotto alla zucca – Il risotto alla zucca è uno dei piatti tradizionali dell’Italia settentrionale, in particolar modo della Lombardia. La zucca (info) è un ortaggio molto diffuso della tradizione culinaria italiana, oltre alla polpa se ne mangiano i fiori e anche i semi che sono benefici per il cuore, ci aiutano per un buon riposo notturno ed una buona salute generale. La zucca si presta a mille ricette e si accosta magnificamente con il burro, gli spinaci, i formaggi, la salsiccia, i funghi e i tartufi.Quando acquistate una zucca è importante che il prodotto sia sodo e ben maturo: Dei leggeri colpetti sulla buccia produrranno un suono sordo, il picciolo deve essere morbido e ben attaccato al frutto. La buccia deve essere priva di ammaccature.

risotto zucca

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (4 votes, average: 1,75 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 160 g Riso
  • 160 g Zucca
  • 1/2 Cipolla;
  • 30 gr Parmigiano Reggiano;
  • 500 ml Brodo Vegetale;
  • 30 gr Burro;
  • Vino Bianco Secco;
  • 1 rametto di Rosmarino;

Tempo totale:

RISOTTO ALLA ZUCCA – Preparazione

Pulite e mondate la zucca: privatela dei semi, tagliatela a fette e sbucciatela, poi riducetela in dadolata. In un tegame largo, mettete a rosolare la cipolla tritata con metà del burro. Quando la cipolla sarà ben dorata, aggiungete i cubetti di zucca e rosolate il tutto fino a quando la zucca non sarà ammorbidita, una decina di minuti circa. Potete velocizzare questo passaggio passando la dadolata di zucca al microonde (5/6 minuti circa) alla massima potenza. Aggiungete il riso, vialone nano o Carnaroli, mescolate e tostate  per un minuto circa, non oltre. Sfumate con vino bianco e aggiungete il brodo vegetale, mestolo dopo mestolo, continuando a mescolare delicatamente e di continuo; lasciante asciugare di volta in volta prima di aggiungere altro brodo, fino a completa cottura. A metà cottura aggiungete un rametto di rosmarino ben legato perchè con perda gli aghi. A fine cottura mantecate, a fuoco spento, con burro e il parmigiano. Per una squisita variante di questo risotto impiattate aggiungendo sulla superficie del risotto della burrata tagliatta a pezzi oppure della stracciatella, il formaggio si scioglierà con il calore stesso del piatto. Buon appetito.

Precedente Risotto con zucchine robiola e zafferano Successivo Pasta zucca e funghi

Un commento su “Risotto alla zucca

I commenti sono chiusi.