Sautè di Calamari

Print Friendly, PDF & Email
Sautè di Calamari – Con questa ricetta otterrete un secondo di pesce appetitoso e ricco di sapore in pochissimo tempo, 20 minuti circa, utilizzando pochissimi ingredienti: calamari (anche decongelati), olio extra vergine d’Oliva ed erba cipollina. Eccellente l’abbinamento con pane tostato, questo piatto è la scelta ideale per organizzare una cena veloce e nutriente..
saute di calamari

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (1 votes, average: 4,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 1 persona)

  • 1 Calamaro Grande;
  • Olio Extravergine d’Oliva ;
  • Erba Cipollina;
  • 20 g Sale.

Tempo totale:

Sautè di Calamari – Preparazione

Pulite i calamari privandoli delle interiora e della pelle esterna, lavateli accuratamente.
Tagliateli a rondelle (o striscioline) i corpi dei calamari, dividete i ciuffi di tentacoli a metà.
Trasferite tutto in una tegame e irrorate con 4/5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, salate leggermente e coprite. Portate sul fuoco medio e cuocete i calamari per 15 minuti circa.
Impiattate distribuendo sulla pietanza alcuni fili di erba cipollina tagliati non troppo fini.
Potete accompagnare questo piatto con alcune fette di pane casareccio tostato, oppure utilizzare i calamari cotti in questo modo per condire pasta o cous-cous rinvenuto con brodo di pesce.

Precedente Involtini di vitello Successivo Chiacchiere a pacchetto