§

Torta salata ai piselli

Print Friendly, PDF & Email

Torta salata ai piselli – Chi segue questo blog da qualche tempo avrà sicuramente notato che in cucina preferisco utilizzare verdure di stagione e ingredienti freschi, questo assicura la migliore resa delle ricette, fa bene alla salute e anche al portafogli perché la verdura di stagione costa meno… qualche volta, però, anche a me capita di dover capitolare alla comodità dei surgelati come in questo caso…

torta salata ai piselli

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (5 votes, average: 1,40 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 8 persone)

  • 250 g Farina 00;
  • 100 g Burro;
  • 35 g Acqua Frizzante freddissima;
  • 6 g Sale;
  • 200 g Piselli Sgranati;
  • 200 g Panna;
  • 100 g Ricotta;
  • 1 Scalogno;
  • Brodo Vegetale;
  • 2 Uova fresche;
  • Pepe Nero;
  • Olio Extravergine d’oliva.

Tempo totale:

Torta salata ai piselli – Preparazione

Impastate rapidamente la farina con il burro ammorbidito, il sale sciolto in un cucchiaio di acqua e l’acqua gassata fredda. Avvolgete l’impasto in un foglio di pellicola e lasciate riposare in frigo per un’ora.
Tritate finemente lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella con un cucchiaio di olio poi, quando sarà dorato, unite i piselli e lasciate cuocere per qualche minuto. Salate, profumate con un pizzico di pepe macinato al momento e unite il brodo vegetale (quanto necessario); coprite e lasciate cuocere per 15 minuti circa. Mantenete il fondo di cottura aggiungendo altro brodo e lasciatelo asciugare sono in prossimità della cottura. Recuperate la pasta brisè dal frigorifero, mettetela tra due fogli di carta forno e stendetela utilizzando un mattarello. Quindi, formate un disco dallo spessore uniforme e grande quel tanto che basta per foderare l’interno della teglia che poi userete per la cottura della torta. Foderate la teglia con la pasta brisè utilizzando la carta forno, poi bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Tagliate un foglio di carta da forno su misura e coprite il guscio, poi riempitelo di legumi secchi. Informare la teglia per 20 minuti a 190°C, dopo 15 minuti scoprite il guscio. Nel frattempo, in una ciotola, amalgamate la ricotta con la panna, le uova e un pizzico di sale.
Adagiate i piselli nel guscio e unite il composto di panna livellandolo sul fondo. Trasferite la teglia in forno a 190°C per ulteriori 20 minuti circa. Lasciate intiepidire la torta salata ai piselli prima di servire e ricordate che potrete servirne anche il giorno dopo.

Potresti provare anche: