Torta salata ricotta e spinaci

Print Friendly, PDF & Email

Torta salata ricotta e spinaci – Da quando nei supermercati è comparsa la pasta sfoglia già pronta in rotolo, preparare una torta salata è diventata una cosa estremamente facile. Basta stendere la sfoglia, battere due uova e completare con quello che più vi aggrada, una mezz’ora di forno a 180° e il gioco è fatto. Un piatto molto versatile che potrete preparare in anticipo e gustare anche freddo! Nella ricetta di oggi, però, vorrei soffermarmi con voi sulla cottura degli spinaci. Personalmente ritengo l’abitudine di lessarli in acqua sia un grosso errore. In questa preparazione, infatti, ho utilizzato degli spinaci che ho scongelato, e successivamente cotto, in forno a microonde.. a mio parere il meglio per gli spinaci congelati. Se invece disponete di spinaci freschi, vi consiglio di mondarli e cuocerli in pentola utilizzando soltanto l’acqua grondante dell’ultimo risciacquo.. ma come sempre a voi la scelta, ricordate soltanto di strizzarli per bene prima di preparare la torta..

Torta salata ricotta e spinaci

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (2 votes, average: 4,00 out of 5)

INGREDIENTI (Una torta per 6/8 persone )

  • 500 g Spinaci (per questa utilizziamo spinaci congelati che dovranno essere pesati con la glassatura );
  • 200 g Ricotta Vaccina fresca;
  • 1 rotolo Pasta Sfoglia medio;
  • 2 fette Prosciutto Cotto ;
  • Scaglie di Emmenthal;
  • Parmigiano Reggiano grattugiato;
  • 1 litro Noce Moscata ;

Tempo totale:

Torta salata ricotta e spinaci- Preparazione

Dopo aver scongelato gli spinaci, magari con l’aiuto di un fornetto a microonde, cuoceteli e tritateli grossolanamente lasciando scolare l’eventuale acqua in eccesso. In una terrina, battete due uova e tre cucchiaiate di parmigiano reggiano. Unite la ricotta e profumate con una generosa grattugiata di noce moscata.
torta salata spinaci e ricottaAggiungete il composto agli spinaci amalgamando bene. Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda
Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda
Con i rebbi della forchetta bucherellate il fondo affinché la vostra torta non esploda in cottura. Stendete all’interno della sfoglia metà del composto di uova e spinaci e livellate per formare un primo strato
Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda
Adagiate sulla superficie dei pezzetti di prosciutto e alcune fettine sottili di Emmental.
Con il resto del composto stendete il secondo strato della torta coprendo la farcituraStendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda
Spolverizzate la superficie della torta con parmigiano reggiano grattugiato e trasferite in forno portando a cottura in 25/30 minuti a 180° C. Buon Appetito.Stendete la pasta sfoglia in una teglia rotonda

Precedente Pasta in crema di gamberi (mazzancolle) Successivo Rape 'nfucate (Cime di rapa stufate alla salentina)