§

Ali di Pollo in Padella (alette)

Print Friendly
Ali di Pollo in padellaVai alla preparazione – Del pollo si mangia praticamente tutto, le ali di pollo (o più correttamente le alette di pollo) a mio modesto parere, sono i tagli migliori del Pollo al pari di sovracosce e fusi. Quest’oggi prepariamo un secondo di carne, molto facile e veloce da preparare, un piatto appetitoso e sfizioso.. da leccarsi le dita!

ali di pollo

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (5 votes, average: 0,60 out of 5)

Ali di Pollo in Padella – Preparazione

INGREDIENTI (porzioni per 4 persone)

  • 1 kg Ali di Pollo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • Farina;
  • Vino Bianco secco;
  • Paprika (Dolce o piccante secondo gradimento);
  • Rosmarino;
  • Olio extravergine di Oliva;
  • Sale
  • .

Tempo totale:

Avete mai spennato un pollo? Neppure io, però l’ho visto fare dalla mia nonna un’infinità di volte e credetemi, non è affatto una operazione semplice… Per questo motivo, nonostante le moderne tecniche dell’industria avicola, spesso le alette presentano ancora delle piume e della peluria… E’ buona abitudine, quindi, dedicare qualche minuto a rifinire meglio la pulizia delle alette: Usate una pinzetta per eliminate le penne più grandi, poi passate le alette sulla fiamma del fornello per eliminare eventuali residui di penne e la peluria. Di ogni aletta, eliminate l’estremità sottile, poi separatele nel punto di giuntura ottenendo due tronconi.
Sciacquate le alette con acqua corrente, quindi fatele sgocciolare e asciugatele tamponando con carta da cucina. Impanate le alette con una miscela composta da 3 parti di farina e 2 parti di paprika (dolce o piccante secondo gradimento). Pressate bene con le mani in modo che ogni pezzo sia ben coperto, poi eliminate la farina in eccesso magari scuotendo le alette impanate dopo averle adagiate in un setaccio.
Rosolate 2 rametti di rosmarino e lo spicchio d’aglio in una padella capiente con un fondo abbondante di olio extravergine d’oliva; protraete la cottura per il tempo strettamente necessario a profumare l’olio. Eliminate l’aglio ed il rosmarino, unite le alette di pollo e rosolatele da entrambi i lati. Quando le alette di pollo saranno ben colorite, sfumate con il vino bianco e portate a cottura in 25 minuti circa mescolando di tanto in tanto fino a completa cottura. Salate a cottura ultimata e…. buon appetito. Ricordate che, come recita un recente spot pubblicitario, “se non lecchi le dita, godi solo la metà!