§

Pasta tonno e radicchio

Print Friendly, PDF & Email

Pasta tonno e radicchio – La pasta con il tonno è uno di quegli abbinamenti che più mi ricorda i tempi della caserma; all’epoca, però, la nostra non era una voluttà gastronomica ma  puttosto un escamotage per evitare l’avvelenamento da mensa. Insomma, per evitare i malefici intrugli della mensa, senza rinunciare ad un piatto caldo, ci si accontentava di un piatto di pasta lessa di dubbia qualità, condita con una scatoletta di tonno. Questa era la motivazione da cui originava la consuetudine di tanti che, in orari di pasto, si aggiravano  per la caserma portando con sè una preziosa scatoletta prelavata dalle scorte personali..  non è che l’amministrazione ce le facesse mancare, anzi abbondavano! Quelle della mensa,  però, provenivano da industrie “marziane”, praticamente una rarità reperibile soltanto nei peggiori supermercati… bastava aprirle per notare che l’aspetto poco attraente della scatoletta celava un “polpettone marroncino” affogato nel peggiore olio di sansa e le cui fattezze sicuramente non ricordavano un pezzo di tonno.. Pensate che, nella caserma dove alloggiavo io, questa usanza era talmente in voga tra i collegi che il bar interno, il cosiddetto “spaccio” gestito dalla stessa amministrazione, insieme alla lamette cominciò a vendere tonno in scatola di marca più rassicurante…  Oggi, invece, proprio per dimenticare i sacrifici degli accasermati avvelenati quotidianamente dalle “patrie mense” ci dedicheremo a questo primo piatto delicato, gustoso e di facile preparazione… mi raccomando però…. potete usare anche del tonno fresco, se la cosa vi aggrada, ma non comprate scatolette “marziane” 😛

Pasta radicchio e tonno

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (3 votes, average: 0,67 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 200 gr Pasta (io ho utilizzato dei fusilli bucati di gragnano);
  • 1 cespo di Radicchio Rosso Trevisano ;
  • 250 ml Brodo Vegetale;
  • 100 gr Tonno al naturale;
  • Olio Extravergine d’Oliva ;
  • Sale ;
  • Pepe nero;
  • 1 piccola Cipolla Bianca ( o scalogno, se preferite) ;

Tempo totale:

Pasta tonno e radicchio – Preparazione

Tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere per pochi istanti in un tegame (abbastanza grande accogliere anche la pasta) con due generosi cucchiai di olio extravergine d’oliva. Mescolate continuamente aggiungendo poi un mestolo di brodo vegetale bollente. Lasciate cuocere la cipolla per circa 10 minuti su fuoco dolce e aggiungete altro brodo se il fondo di cottura dovesse asciugare troppo. In cottura aggiungete un pizzico di pepe nero appena macinato. Nel frattempo portate a bollore circa due litri d’acqua, salate e lessate la pasta appena possibile. Trascorsi i dieci minuti indicati, unite il radicchio lavato, asciugato in centrifuga e tritato grossolanemente, lasciatelo appassire e unite il tonno sbriciolato insieme a qualche cucchiaiata dell’acqua di conservazione. Mescolate bene e spegnete la fiamma corendo il tegame con il condimento. Appena possibile scolate la pasta e, senza asciugarla troppo, trasferitela nel tegame con il condimento. Saltate il tutto su fiamma vivace per qualche minuto e servite subito e… Buon Appetito!

Potresti provare anche:

One thought on “Pasta tonno e radicchio

  1. Ciao, davvero molto bella questa variante rispetto alla classica tonno e olive, o radicchio e noci! Tonno e radicchio sono due ingredienti che vediamo molto bene accostati, e l’idea di utilizzarli assieme per condire una pasta ci stuzzica molto.
    baci baci

Comments are closed.