Branzino in crosta di patate (Spigola)

Print Friendly, PDF & Email
Branzino in crosta di patate (spigola) – Spesso gli impegni della vita di costringono a sottrarre tempo alla cura di noi stessi, dopo una giornata di duro lavoro è forte la tentazione di ricorrere a piatti pronti per risolvere il problema “cena” in scioltezza. Molte persone, addirittura, sono convinte che per preparare un buon piatto di pesce siano necessari incantesimi particolari, una enormità di tempo e una squadra di disinfestatori per le pulizie … Conosco gente che mangia pesce solo a bastoncini …. dei veri criminali!!!!! A queste persone voglio dedicare l’ennesima ricetta “fast” molto appetitosa, un modo rapido per assaporare tutta la genuinità del pesce fresco senza particolari grattacapi. In questa preparazione ho cucinato il mio branzino sfilettando un pesce intero, se non avete tempo e voglia di cimentarvi in questo, potete acquistare il pesce già sfilettato oppure chiedere in pescheria di farlo per voi. Se lo gradite, potrete usare anche del pesce differente come la Cernia, Orata, Persico etc..etc..

Branzino (Spigola) in Crosta di Patate

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (1 votes, average: 5,00 out of 5)

INGREDIENTI (porzioni per 2 persone)

  • 700 gr circa di Branzino (Spigola) ;
  • 1 Patata Rossa di medie dimensioni;
  • Basilico fresco ;
  • Prezzemolo ;
  • 2 cucchiai Olio Extravergine d’Oliva ;
  • sale ;

Tempo totale:

Branzino (spigola) in crosta di patate – PREPARAZIONE

olio_basilicoIn una piccola ciotola sminuzzate grossolanamente alcune foglie di basilico fresco, coprite con olio e lasciate marinare fino all’occorrenza. Eviscerate, pulite e sfilettate il Branzino (potete chiedere in pescheria di farlo per voi).
Branzino in crosta di patate (spigola)
Stendere un foglio di carta forno sopra una leccarda e ungete leggermente con olio. Adagiate sulla carta unta i filetti di branzino. Ungete il filetto con un filo d’olio e cospargetelo con un trito di prezzemolo. Salate.
Branzino in crosta di patate (spigola)
Usando una mandolina, tagliate le patate a fettine sottili e immergetele in acqua salata per almeno 10 minuti. Scolatele, asciugate e usatele per coprite in nostro pesce come nella foto di sotto. Ungete con un filo d’olio le patate e trasferite in forno a 180° C protraendo la cottura fin quando le patate non saranno dorate.
Branzino in crosta di patate (spigola)
Servite il branzino in crosta di patate immediatamente irrorando i filetti con l’olio al basilico preparato precedentemente.. buon appetito.

Precedente Scarola saltata alla napoletana Successivo Risotto al branzino