§

Risotto alla zucca con porcini

Print Friendly
Risotto alla zucca con porcini – Devo ammetere che fino a poco tempo fa avevo una vera e propria repulsione per la zucca che per anni mi è stata proposta in una minestra brodosa dolciastra… Poi, tra le nebbie padane, ho scoperto la generosità di questo succulento ortaggio che si presta alle preparazioni più disparate.. oggi non posso farne a meno. In questa preparazione vi propongo uno degli abbinamenti più riusciti della zucca…

Risotto alla Zucca con Porcini

Vota la ricetta: Vote This Post DownVote This Post Up (3 votes, average: 2,33 out of 5)

INGREDIENTI(porzioni per 2 persone)

  • 160 g Riso Carnaroli
  • 160 g Funghi Porcini freschi o congelati
  • 120 Zucca qualità Delica
  • 1/2 Cipolla;
  • 30 g Parmigiano Reggiano;
  • 500 ml Brodo Vegetale;
  • 30 g Burro;
  • Vino Bianco Secco;
  • 1 spicchio d’Aglio
  • 1 ramettoTimo
  • Sale
  • Pepe nero

Tempo totale:

RISOTTO ALLA ZUCCA CON PORCINI – Preparazione

Pulite e mondate la zucca: privatela dei semi, tagliatela a fette e sbucciatela, poi riducetela in dadolata. In un tegame largo, mettete a rosolare la cipolla tritata con 1/3 del burro. Quando la cipolla comincierà a sfriggere aggiuntete i cubetti di zucca e rosolate il tutto per qualche istante, poi unite un mestolo di brodo e lasciate cuocere fino a quando la zucca non sarà ammorbidita, una decina di minuti circa.
Quando la zucca sarà morbida, aggiungete il riso e mescolate per 1 minuto (non oltre) lasciando tostare il riso che assorbirà tutto il fondo di cottura; quindi sfumate con vino bianco. Dopo l’evaporazione del vino aggiungete il brodo, mestolo dopo mestolo, fino a completa cottura… mescolare di continuo e delicatamente lasciando asciugare prima di aggiungere altro brodo.
Nel frattempo, pulite i funghi e tagliateli grossolanamente a tocchetti. Fate soffriggere l’aglio schiacciato e non spellato con 10 g di burro, unite i funghi e cuocete a fuoco vivo per 4-5 minuti.
Regolate di sale e pepe, elimina l’aglio e profumate con le foglie di timo.
Ritornate al risotto e, a cottura ultimata, spegnete il fuoco e mantecate con il parmigiano reggiano e il burro rimasto. Lasciate riposare per 2 minuti.
Impiattate il risotto disponendo su di esso i porcini con il loro fondo di cottura.

Buon Appetito

Potresti provare anche: